Le figlie della carità


le figlie della caritaAssistenza e sostegno per i bisognosi


“Il Signore ama la Compagnia delle Figlie della Carità. Poche persone sono più vicine ai Poveri di loro. Se gli amici dei Poveri sono gli amici del Signore, allora, i membri della Compagnia sono tra i suoi amici più vicini.”

Così San Vincenzo de Paoli descriveva l’Ordine Religioso da lui fondato nel 1617, nato per prestare servizio a poveri e ammalati. L’opera delle dame si diffuse rapidamente nelle aree rurali della Francia e a Parigi, dove, nel 1630, vennero affidate alla direzione di Luisa di Marillac, vedova di Antoine Le Gras. Il fondatore maturò la convinzione che, per proseguire e migliorare l'opera, occorresse un impegno pieno da parte delle dame, che nel 1633 si riunirono per condurre vita fraterna in comunità presso la casa di Luisa di Marillac, nelle vicinanze della chiesa di Saint-Nicolas-du-Chardonnet a Parigi. Fu la prima compagnia di donne in abito secolare e di vita comune dedita a opere di assistenza domiciliare istituita nella Chiesa cattolica. La loro opera continua oggi nelle loro case e in tutti i luoghi in cui è richiesto il loro intervento per sostenere orfani, infermi, anziani, disabili e chiunque abbia bisogno di aiuto.


Il circolo Pan Polis e il Comune di Marigliano

Colombo - Ferraris


 

Sponsors della Manifestazione

sponsors

 

Gens Mariliani Tv